Breaking News
BAUMA 2016.12

BAUMA / ANEPLA BENI E SERVIZI

 

Nello scorso mese di Aprile, al Bauma di Monaco di Baviera, hanno esposto 5 aziende, appartenenti alla Sezione Beni & Servizi di Anepla.

Italdraghe presente nel padiglione C2, Maestro ed RM presenti nel padiglione A6, Tecnoidea impianti e Uretec presenti nel padiglione B2.

Pur avendo 5 stand indipendenti tra loro, la comune appartenenza all’associazione, ha indotto tra le 5 aziende una nuova forma di collaborazione fatta di scambio di informazioni importanti, di confronti utili, di incontri allargati.

In alcuni casi infatti, l’incontro con prestigiosi clienti, con cui esiste già un rapporto consolidato, da parte di una di queste 5 aziende, è stato allargato anche a uno o più soci, che hanno così avuto la possibilità di far conoscere i propri prodotti, sfruttando i vantaggi del rapporto già avviato.

I risultati sviluppati da questa sinergia sono sicuramente positivi al punto che le 5 Aziende saranno presenti in Francia al prossimo SIM di Grenoble, dal 12 al 14 Ottobre 2016, con uno spazio unico condiviso, dividendo i costi e sicuramente tutti i contatti che scaturiranno dalla partecipazione a questa manifestazione fieristica.

I prodotti diversi tra loro, non solo non costituiscono concorrenza o conflittualità, ma trasferiscono l’interesse dei visitatori che viene così spalmato tra le 5 aziende .

Questa condivisione delle politiche aziendali, e commerciali, rappresenta un nuovo modo di affrontare i mercati esteri e rende le 5 aziende interessate , grazie alla sinergia descritta, più dinamiche e forti anche sul mercato italiano ancora in piena crisi.

Nei prossimi mesi sono in programma altre iniziative che coinvolgeranno tutti i soci, appartenenti alla Sezione Beni & Servizi di Anepla, che attraverso le loro idee e il loro contributo renderanno l’associazione sempre più forte e presente.

 

Grazie.

 

Saluti.

Check Also

CavaExpoTech 2022 Banner

CavaExpoTech Giugno 2022

19 Giugno 2022 SIBELCO ITALIA spa – Priverno (LT) Dopo l’evento CavaExpoTech 2021, che ha …